top of page
Coding

Robotica e Coding

Thoughts in mind project

L’attuale contesto didattico-educativo italiano mostra un crescente interesse per l’inclusione di robot e strumentazioni robotiche all’interno delle classi di ogni ordine e grado. Il Ministero dell’Istruzione sta promuovendo un’importante opera di sensibilizzazione e investimento economico, mediante il Piano Nazionale scuola Digitale, per il progressivo inserimento di strumenti digitali all’interno delle strutture scolastiche e delle pratiche educative e didattiche. Per tale ragione, risulta importante conoscere e comprendere le potenzialità dei principali strumenti tecnologici, come utilizzarli adeguatamente affinché risultino funzionali ai processi di apprendimento degli alunni e siano di supporto alle attività del corpo docente, promuovendo, tra le altre, inclusività e supporto agli alunni. Questo futuro ormai prossimo pone nuove sfide alla scuola, che sono state raccolte dall’Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente (UniToM) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, composta da un gruppo di ricercatori di psicologi dello sviluppo e dell’educazione. L’UniToM cerca di rispondere alle nuove sollecitazioni sociali e culturali attraverso la sua esperienza ventennale dello studio dello sviluppo delle competenze sociali (Teoria della Mente, empatia, prosocialità, equità e altri) e coniuga questa tradizione con l’innovazione derivante da più di cinque anni di studi delle componenti psicologiche coinvolte nell’interazione uomo-robot, con particolare attenzione all’interazione bambino-robot. Oltre alla ricerca, l’UniToM ha strutturato negli anni, grazie all’utilizzo di diverse piattaforme robotiche, interventi e laboratori per classi di diverso ordine e grado. A fronte di questo background di ricerca e applicativo, l’UniToM rappresenta un importante interlocutore per gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado interessati a conoscere come utilizzare e integrare nelle pratiche educative e didattiche questi nuovi strumenti tecnologici.

    Obiettivi della formazione    

Thoughts in mind project

Thoughts in mind project

La presente proposta formativa persegue i seguenti obiettivi:

  • fornire conoscenza di base sui meccanismi e processi psicologici coinvolti nell’interazione tra 

    bambini e robot;

  • conoscere e imparare a usare i principali strumenti robotici e di coding utilizzati in ambito 

    didattico ed educativo;

  • supportare i partecipanti alla strutturazione di interventi che coinvolgono gli strumenti robotici presentati e come integrarli all’interno della loro pratica educativa e didattica.

    Destinatari    

Il corso è rivolto a:

  • Insegnanti curriculari e insegnanti di sostegno che operano all’interno di scuole primarie di primo grado.

  • Educatori che operano all’interno di nidi, scuole dell’infanzia, scuole primarie di primo grado.

  • Formatori che operano all’interno di nidi, scuole dell’infanzia, scuole primarie di primo grado.

    Destinatari    

    Contatti    

Referenti: Federico Manzi e Giulia Peretti
E-mail: psicologia.teoriadellamente@unicatt.it

federico.manzi@unicatt.it

giulia.peretti@unicatt.it

bottom of page