top of page
art-2369664_1280.jpg

La nostra Unità di Ricerca

L’obiettivo principale dell’Unità di Ricerca è quello di studiare la Teoria della Mente nell’ambito della psicologia dello sviluppo e dell’educazione in ottica life-span. Questo obiettivo si declina nell’approfondimento di molteplici aree di indagine. Infatti, l’ Unità adotta una prospettiva teorica che guarda ad affetti, socialità e cultura come elementi fondamentali per lo sviluppo psicologico della persona. Lo studio delle abilità di Teoria della Mente procede pertanto di pari passi con lo studio di altri costrutti o temi fondamentali quali la consapevolezza emotiva, la presa di decisione, i bias di ragionamento, la comprensione del linguaggio figurato, le patologie neurodegenerative che compromettono anche i circuiti neurali della competenza sociale, il rapporto con gli artefatti robotici (in particolare social robot).

Il Team

Il nostro Team è composto da Professori, Ricercatori, Assegnisti di Ricerca e Dottorandi di Ricerca

Schermata 2023-12-21 alle 10.44.07.png

Antonella Marchetti, Ph.D

Coordinatrice

È professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell'Educazione all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Italia), direttore dell'Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente, coordinatore del corso di Dottorato in Scienze della Persona e della Formazione, membro del Comitato Esecutivo ISSBD e Coordinatore Regionale ISSBD per l'Italia, membro del Comitato scientifico della FEDUF (Fondazione per l'educazione finanziaria e il risparmio). I suoi interessi di ricerca riguardano lo sviluppo della Teoria della Mente dall'infanzia agli anziani, il processo decisionale, la teoria della mente in HRI. Marchetti si è laureata in Filosofia all'Università di Genova e ha conseguito la specializzazione in Psicologia presso l'UCM, inoltre, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Psicologia presso l'Università di Pavia. Marchetti ha pubblicato oltre 270 contributi scientifici, costituiti da articoli, volumi nazionali, capitoli in volumi nazionali e internazionali, curatele di volumi nazionali e internazionali. Ha partecipato a numerose conferenze nazionali e internazionali.

Schermata 2023-12-21 alle 10.44.27.png

Davide Massaro, Ph.D

Professore Ordinario

È professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell'Educazione presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Italia), membro senior dell'Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente. Coordinatore dell’Unità di Ricerca di Psicologia della Religione. Coordinatore didattico del Dottorato in Scienze della Persona e della Formazione e Co-coordinatore del corso di Laurea Magistrale in Media Education. È vice presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP). Davide Massaro si è laureato in Psicologia e ha conseguito il dottorato in Psicologia dello Sviluppo e Sociale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; è stato ricercatore ospite per un anno presso l'Università della Virginia durante il suo corso di dottorato. Le sue principali aree di ricerca includono lo sviluppo della teoria della mente, il processo decisionale, i bias cognitivi, la comprensione dell’ironia nei bambini, la Teoria della Mente in HRI.

Schermata 2023-12-21 alle 10.45.04.png

Annalisa Valle, Ph.D

Professoressa Associata

È Professoressa associata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione (M-PSI/04) presso il Dipartimento di Psicologia, Facoltà di Scienze della Formazione, Università Cattolica del Sacro Cuoredi Milano. Ha ottenuto il PhD in “Persona, Sviluppo, Apprendimento. Prospettive epistemologiche, teoriche ed applicative” e il titolo di Master di secondo livello in “Interventi psicologici nella scuola” presso il medesimo Ateneo. Attualmente, è professore aggiunto per i seguenti corsi universitari: “Psicologia dell’Educazione” (Facoltà di Scienze della Formazione, corso di laurea magistrale in “Scienze della Formazione Primaria”), “Psicologia generale e dello sviluppo” e “Psicologia dell’apprendimento e del’educazione” (Facoltà di Scienze della Formazione, corso di laurea in Scienze della Formazione). I suoi principali interessi di ricerca vertono sulla Teoria della Mente nel ciclo di vita, con una particolare attenzione al rapporto tra questa e lo sviluppo emotivo, al ruolo di mentalizzazione e attaccamento nelle relazioni educative, alla teoria della mente nell’educazione economica e finanziaria e alla costruzione di training riguardanti le abilità mentalistiche.

Schermata 2023-12-21 alle 10.44.46.png

Cinzia Di Dio, Ph.D

Professoressa Associata

Con esperienza nel settore scientifico e dell’insegnamento, ho ottenuto il titolo accademico di ‘Bachelor in Scienze Psicologiche’ nel 2002 presso di University of Hertfordshire (Hatfield, UK), il Master in Scienze in ‘Metodi di Ricerca ed Analisi Dati in psicologia’ nel 2003 presso di University of Hertfordshire, UK e il dottorato in Neuroscienze presso l’Università di Parma nel 2012. Fino al 2014 ho collaborato a ricerche nel ruolo di assegnista presso l’Università degli Studi di Parma, dipartimento di Neuroscienze, impegnata principalmente in ricerche neurocognitive associate allo studio della neuroestetica e del sistema motorio. Attualmente, ricopro il ruolo di professoressa associata a tempo determinato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (MI), Dipartimento di psicologia, SSD M-psi/04, impegnata principalmente in ricerche nell’ambito della percezione estetica, dei processi decisionali e della competenza sociale nella relazione uomo-uomo e uomo-robot in ottica life-span.

Schermata 2023-12-21 alle 10.45.36.png

Federico Manzi, Ph.D

Ricercatore

Ricercatore di tipo A al'interno del programma “PON REACT EU DM 1062/21 57-I-999-1: Artificial agents, humanoid robots and human-robot interactions” presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Milano, Dipartimento di Psicologia, su un progetto interdisciplinare intitolato “Human-Robot Confluence: towards a multimodal analysis of human- robot”. Si è laureato nel 2011 presso l'Università della Campania "Luigi Vanvitelli" con una laurea in Psicologia e ha conseguito un Master in Psicologia Clinica nel 2013, sempre presso l'Università della Campania "Luigi Vanvitelli". Ha conseguito un doppio dottorato di ricerca: in Scienze della persona e della formazione presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in Italia, e in Psicologia presso l'Università di Neuchâtel, in Svizzera. È membro dell’Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente dell'Università Cattolica Sacro Cuore di Milano, Dipartimento di Psicologia, e del Human-Robot Laboratory della stassa Univeristà. È membro dell'Emerging Career Scholar Committee dell'International Society for the Study of Behavioral Development (ISSBD) dal 2018. Nel 2017 e nel 2018 ha ricevuto una formazione sull'uso della piattaforma NAO e Pepper presso l'Università di Plymouth e l’Università di Manchester sotto la supervisione del Professor Angelo Cangelsoi, nel 2016 e 2018 sull'uso di piattaforma Robovie presso l’Università di Kyoto con i Professori Shoji Itakura e Takayuki Kanda. Il suo principale interesse di ricerca è la psicologia dello sviluppo e dell’educazione, in particolare concentrandosi sulla cognizione sociale e sui processi decisionali nell'interazione uomo-uomo e uomo-robot in una prospettiva del ciclo di vita.

Schermata 2023-12-21 alle 10.50.54.png

Giulia Peretti, Ph.D

Assegnista di Ricerca

Giulia Peretti, nata a Novara nel 1993. Nel novembre 2015 consegue la laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano, con una tesi dal titolo “La sindrome di Asperger al femminile: problematiche ed abusi nelle relazioni sentimentali” , relatrice Prof.ssa Silvia Maggiolini. Nel luglio 2017 consegue la laurea magistrale in Scienze Pedagogiche, indirizzo “Formazione nelle organizzazioni”, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano, con una tesi intitolata “La relazione empatica medico-paziente: un approfondimento psicologico”, ottenendo il massimo dei voti, relatrice Prof.ssa Annalisa Valle. Nel gennaio 2019 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze della Persona e della Formazione, curriculum “Persona, Sviluppo, Apprendimento. Prospettive epistemologiche, teoriche ed applicative” con una tesi dal titolo “When a child meets a robot: the psychological factors that make interaction possible” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano, Ciclo XXXIV, sotto la guida della Prof.ssa Cinzia Di Dio. Attualmente è assegnista di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Dipartimento di Psicologia. I suoi interessi di ricerca riguardano la Teoria della Mente, la psicologia dello sviluppo e dell’educazione, l’interazione bambino-robot, il coding e la robotica educativa.

40A8D7C1-D73F-4213-BE29-4D9B047BC4EE_1_105_c.jpeg

Laura Miraglia, Ph.D

Assegnista di Ricerca

GettyImages-1171689562_edited.jpg

Giusi Figliano

Dottoranda di Ricerca

Laura Miraglia è una pedagogista con un Dottorato in Scienze della Persona e della Formazione ottenuto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Dipartimento di Psicologia di Milano. Ha conseguito la laurea in Consulenza Pedagogica per la Disabilità e la Marginalità presso la stessa università. Il suo dottorato si è concentrato sullo studio della cognizione sociale, con particolare attenzione agli aspetti incarnati e cognitivi di questo costrutto. Durante la sua ricerca, ha esplorato il modo in cui la cognizione sociale si sviluppa all’interno della relazione uomo-robot. I suoi interessi di ricerca principali riguardano la psicologia dello sviluppo, con un focus sui processi cognitivi ed embodied che sottendono la comprensione del comportamento dell’altro. In particolare, ha investigato i meccanismi psicologici coinvolti nell’interazione tra uomo e robot, considerando l’età evolutiva e lo sviluppo tipico o atipico. È membro dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP) e dell'International Society for the Study of Behavioural Development (ISSBD).

IMG_0874.JPG

Andrea Luna Tacci

Dottoranda di Ricerca

Andrea Luna Tacci è Laureata Magistrale in Psicologia per il Benessere: Empowerment, Riabilitazione e Tecnologia positiva. Attualmente è dottoranda di ricerca presso l’Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente all’interno del Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La sua ricerca è incentrata sui seguenti ambiti: Teoria della Mente in età evolutiva e Interazione uomo-robot con particolare focus sui giudizi morali. Ricopre attualmente il ruolo di rappresentante dei dottorandi di Scienze della Persona e della Formazione dell’Università Cattolica di Milano. È inoltre membro dell’Associazione Italiana Psicologi e dell’International Society for the Study of Behavioural Development.

Letizia Aquilino_edited_edited.jpg

Letizia Aquilino

Dottoranda di Ricerca

È dottoranda in Scienze della Persona e della Formazione, con una borsa di studio PNRR cofinanziata dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e DEXAI – Etica Artificiale. La sua attività di ricerca si concentra sul tema della fiducia, applicato al contesto dell’interazione uomo-robot e all’utilizzo dei sistemi di intelligenza artificiale. È attualmente coinvolta nel progetto europeo SOLARIS (Strengthening democratic engagement through value-based generative adversarial networks), finalizzato all’analisi dei rischi politici associati alla diffusione dei deepfake e alla creazione di nuove forme di intelligenza artificiale generativa per la promozione dei valori democratici. Ha conseguito nel 2022 la laurea magistrale in Psicologia dello sviluppo e dei processi di tutela (LM-51) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha concluso la sua esperienza di tirocinio post-lauream presso una scuola di psicoterapia ed è in attesa di svolgere la Prova Pratica Valutativa per l’abilitazione alla professione di psicologo (Albo A).

  • LinkedIn
GettyImages-1171689562_edited.jpg

Chiara Lovati

Dottoranda di Ricerca

Chiara Lovati si è laureata presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore nella disciplina Psicologia per il Benessere: Empowerment, Riabilitazione e Tecnologie Positive presso la Facoltà di Psicologia. Attualmente è Dottoranda. I suoi interessi riguardano la psicologia ambientale e l'interazione tra l'uomo e l'ambiente durante tutto l'arco della vita. La sua ricerca si concentra sul rapporto tra essere umano, ambiente e sostenibilità. Collabora inoltre con l'Unità di Ricerca di Psicologia dell'Arte.

GettyImages-1171689562_edited.jpg

Federica Sacco

Dottoranda di Ricerca

thumbnail_CIE PRETE_edited_edited.jpg

Lorenzo Augusto Prete

Dottorando di Ricerca

Candidato al conseguimento del Dottorato di Ricerca in Scienze della Persona e della Formazione (XXXIX Ciclo), sotto la supervisione del Prof. Davide Massaro, e della Specializzazione in Psicologia Clinica e Psicoterapia, diretta dal Prof. Gianluca Castelnuovo, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dopo aver concluso gli studi di istruzione universitaria conseguendo la Laurea Triennale in Scienza e Tecniche Psicologiche (L-24) e la Laurea Magistrale in Metodologia dell’Intervento Psicologico (LM-51) presso l’Università del Salento, si è abilitato alla professione di Psicologo (Sez. A) presso l’Università degli Studi di Palermo e ad oggi è iscritto all’Albo Professionale delle Psicologhe e degli Psicologi della Regione Puglia. Si distingue come membro attivo del corpo discente dell’ecosistema accademico italiano conseguendo i Master di II Livello in Neuropsicologia Forense e Criminologia Clinica (sotto la supervisione del Prof. Giuseppe Sartori) ed in Valutazione, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane (sotto la supervisione della Prof.ssa Laura Dal Corso), presso l’Università degli Studi di Padova. È riconosciuto Istruttore MBSR dalla Sapienza Università di Roma e dalla San Diego California University, grazie al conseguimento del Master di II Livello in Mindfulness: pratica, clinica e neuroscienze. I suoi interessi di ricerca vertono sull’integrazione delle capacità generative conversazionali dell’intelligenza artificiale all’interno di robot sociali per la promozione del benessere e lo sviluppo formativo della persona. Parte della sua ricerca è attualmente dedicata alla formazione in contesti aziendali attraverso modelli di apprendimento in ambiente virtuale. Collabora, inoltre, con Auxologico IRCCS nella progettazione di sentieri di cura e ricerca per anziani fragili e caregiver, ottimizzando il suo impegno nello studio della compromissione della Spatial Cognition nel Mild Cognitive Impairment e nelle fasi prodromiche della Demenza e del Morbo di Alzheimer. Svolge il ruolo di Assistente alla Docenza, in qualità di Cultore della Materia, negli insegnamenti di Psicopatologia (tenuti dal Prof. Davide Maria Cammisuli), Psicologia dello Sviluppo e Psicopatologia dello Sviluppo (tenuti dalla Prof.ssa Antonella Marchetti), Sviluppo Psicologico e Media, Psicologia Giuridica e Processi di Sviluppo, Psicologia Generale e Psicologia dello Sviluppo (tenuti dal Prof. Davide Massaro), presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

IMG_0104 (1).jpg

Margherita Magnini

Dottoranda di Ricerca

È Dottoranda di ricerca nel dipartimento di Psicologia dell'Università Cattolica di Milano, con un progetto incentrato sull'integrazione di modelli di intelligenza artificiale generativa e robotica sociale al fine di migliorare l'interazione uomo-macchina in contesti educativi. È laureta nel corso di Laurea Magistrale di Media Education dell'Università Cattolica di Milano con Tesi dal titolo: The adoption of digital technologies by Nigerian smallholder farmers; progetto di ricerca portato avanti con AB5 Consulting, un'azienda di Londra impiegata nel settore di ingegneria aerospaziale.

JC-laurea fra-40 (1).jpg

Francesca Croce

Dottoranda di Ricerca

Nel 2022 si laurea in Psicologia per il Benessere: empowerment, riabilitazione e tecnologia positiva presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, discutendo una tesi dal titolo “Ambiente inclusivo, ambiente che cura: studio e analisi delle caratteristiche psicologiche di un ambiente riabilitativo per persone affette da disturbo dello spettro autistico” (relatore: Prof. Daniele Ruscio; correlatore: Prof. Federico Manzi). Nel 2023 svolge il tirocinio professionalizzante presso U.O. Psicopatologia dello Sviluppo dell’Associazione “La Nostra Famiglia” (Bosisio Parini), dove approfondisce le tematiche legate al disturbo dello spettro autistico e al sostegno genitoriale. Attualmente svolge il Dottorato in Scienze della persona e della formazione, indirizzo “Persona, sviluppo, apprendimento. Prospettive epistemologiche, teoriche ed applicative”, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore sotto la supervisione delle prof. Annalisa Valle e Cinzia Di Dio. Il suo principale interesse di ricerca è la psicologia ambientale, con un particolare riguardo per l’approccio inclusivo del Design for All e dello Universal Design. È interessata anche alla ricerca sul disturbo dello spettro autistico, avendo già seguito progetti circa il parent training e il supporto genitoriale post-diagnostico. Nell’ambito della sua attività di dottorato, cerca di includere i bisogni tipici dello spettro autistico e di altri funzionamenti nella progettazione di ambienti di apprendimento che possano essere funzionali ed efficaci per tutti gli utenti, migliorando le loro prestazioni e il loro benessere. Il progetto di dottorato, co-finanziato da Lombardini22, vuole indagare gli effetti dello spazio sui processi di apprendimento.

  • LinkedIn
IMG_1744 (1).PNG

Gianmarco Pastore

Dottorando di Ricerca

Laureato in Intelligenza Artificiale, Impresa e Società alla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, prosegue il suo percorso di ricerca con il Dottorato di interesse Nazionale in AI for Society. Assegnato all’Università Cattolica del Sacro cuore di Milano e attivo nel gruppo di ricerca UniToM, lavora alla possibilità di sviluppare modelli di AI che, simulando comprensione di norme sociali, sviluppino nei robot un grado di interazione multiagent basata sulla fiducia

Collaboratori esterni

bottom of page